Avigliano

Carcere Melfi: tenta suicidio, salvato

Nel carcere di Melfi (Potenza), due notti fa, l'intervento della Polizia penitenziaria ha sventato il tentativo di suicidio di un detenuto di 56 anni, sottoposto al regime di alta sicurezza che ha cercato di impiccarsi con delle lenzuola annodate alle grate del bagno della sua cella. Lo ha reso noto il segretario generale dell'Osapp (Organizzazione sindacale autonomia polizia penitenziaria), Leo Beneduci.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie